Software Development

Google: un grande aiuto per le imprese locali

4 Marzo 2013

Search Engine Optimization (SEO) concept

Il 97% dei consumatori usa Internet per la ricerca di servizi e prodotti locali. Tuttavia la maggior parte delle imprese locali non ha presente l’opportunità derivante dalla forza delle recensioni online e del marketing geo-localizzato. Google ha effettuato così tante ricerche da avere una visione molto chiara sul come e dove le persone decidono di acquistare. Addirittura è in grado di capire se un utente sta cercando solo informazioni o ha l’effettiva intenzione di comprare qualcosa.

Con piccoli investimenti in tempo e denaro, le piccole e medie aziende possono competere su specifiche nicchie di mercato con realtà molto più grandi. È possibile anche raggiungere una posizione di leadership in ambito locale, acquisendo la maggior parte della clientela.

Infatti, da qualche anno, Google dedica una parte dei risultati di ricerca alle imprese locali. Nel 2012, circa il 25% di tutte le ricerche effettuate su Google aveva come obiettivo quello di trovare  informazioni locali e tale numero sta crescendo notevolmente, con la crescente diffusione di tablet e smartphone.

In base all’indirizzo IP (numero che indica la posizione di accesso alla rete) di un utente, Google è in grado di riconoscerne l’ubicazione geografica, fornendo in tal modo risultati di ricerca geo-localizzati. Se, ad esempio, si cerca su Google un ristorante o un negozio,  i risultati della prima pagina consisteranno nelle imprese più vicine che offrono il servizio cercato.

Questa è una grandissima opportunità per le aziende per incrementare visibilità e quindi clientela e ricavi.

I risultati forniti da Google alle ricerche di servizi locali consiste nel creare una Place Page. Ogni azienda che opera localmente può iscriversi al servizio di Google Place, fornendo informazioni corrette e aggiornate.

Una serie di recensioni da parte dei clienti è fondamentale per ottimizzare la posizione nella pagina dei risultati di un’azienda/attività imprenditoriale. Le persone spesso scelgono sulla base delle raccomandazioni degli altri: alcuni studi dimostrano che ben il 70% delle persone che intendono effettuare un acquisto si fida delle recensioni effettuate da perfetti sconosciuti.

Gli esperti citano l’importanza per il marketing del passaparola e delle referenze. Una recensione su Google ha un valore massimo in quanto è a disposizione di persone che la usano per effettuare una decisione di acquisto.

Una volta ricevute le prime recensioni sulla pagina di Google, si inizierà ad ottenere una classificazione in termini di “stelle”. 5 “stelle” è il massimo della valutazione delle recensioni e Google mostra le cinque stelle anche nel profilo AdWords (la piattaforma di pubblicità on line).

All’interno di una campagna AdWords, l’aver ottenuto 5 “stelle” può aumentare il click-through rate (la percentuale di click sul link della pagina) sostanzialmente, diminuendo il costo per click.

Le “stelle” possono variare a seconda del numero di recensioni, se positive o negative e dalla data dell’ultima recensione (recente o meno). Pertanto è importante stimolare l’inserimento di recensioni da parte dei clienti.

È inoltre essenziale monitorare le recensioni di frequente. Una recensione negativa può significare un calo fino all’80% della vendita di un prodotto o servizio. Un buon servizio clienti ed una tempestiva risoluzione dei conflitti sono più importanti che mai.

Se si riceve una recensione negativa su Internet, è quasi impossibile farla rimuovere. Pertanto è necessario ricevere il numero più alto possibile di recensioni positive con inoltre una “vecchiaia” non maggiore di una settimana.

Articoli Simili

Software Development

FatturaPA: fatturazione elettronica anche fra privati

La legge di Bilancio del 2018, documento con il quale il Governo Italiano elenca le previsioni di spesa e di entrata previste per l’anno successivo, nell’ambito del progetto di digitalizzazione del...
Leggi tutto >
15 Settembre 2017
Software Development

Innovazione digitale in Regione Lombardia

La Regione Lombardia, che insieme a Veneto ed Emilia Romagna è la regione più vicina alla media europea nell’area dei servizi pubblici digitali e nell’integrazione delle tecnologie da parte delle i...
Leggi tutto >
13 Settembre 2017
Online translator concept, multi-language website interface, swi
Software Development

Come attrarre nuovi clienti all’estero con un sito multilingue

Per attrarre nuovi visitatori stranieri è obbligatorio che gli strumenti di comunicazione digitale dell’azienda parlino la stessa lingua degli utenti del mercato di riferimento. Secondo la società ...
Leggi tutto >
4 Marzo 2013