Innovazione

Next Gen Software Development

    1

  • Lo sviluppo software investe ogni settore industriale a livello globale e questo fenomeno è destinato solo a crescere grazie alla sempre maggiore pervasività dell’informatica in ogni aspetto della vita umana. L’affermarsi di nuove tecnologie innovative costituirà un ulteriore elemento di amplificazione

  • 2

  • Il software development di prossima generazione sarà caratterizzato da una sempre crescente standardizzazione di metodologie (Agile e DevOps su tutte), linguaggi di programmazione (Javascript e Java principalmente) ed interfacce utente coerenti su tutti i dispositivi grazie alle PWA

  • 3

  • Nuovi linguaggi di programmazione emergenti (come ad esempio Go) potrebbero erodere delle quote di mercato a Java/Javascript, ma molto dipenderà dall’adozione a livello enterprise di questi nuovi linguaggi

  • 4

  • Sempre più spinta sarà l’adozione di piattaforme che riducono la necessità di scrivere codice mettendo a disposizione degli sviluppatori un’interfaccia grafica che permette di assemblare e configurare componenti precostruiti in modo da minimizzare (o quanto meno ridurre) la scrittura di codice tradizionale

  • 5

  • Business Changers impiega nei propri progetti l’approccio Continuous Delivery che permette ai propri clienti di massimizzare i benefici derivanti dall’implementazione di soluzioni informatiche e di massimizzare il ritorno sugli investimenti

Lo sviluppo di codice applicativo è, e sarà sempre di più, una delle attività a maggiore impatto sull’economica mondiale. Ogni aspetto della vita umana è destinato a divenire “programmabile”: la necessità di ubiquità e di prestazioni elevate è destinata a rivoluzionare lo sviluppo software


Lo sviluppo del software tramite l’utilizzo di linguaggi di programmazione acquisisce sempre più importanza nello scenario economico internazionale. Si prevede che entro pochi anni negli Stati Uniti quello dello sviluppatore software sarà il primo lavoro in termini di impiego.

Lo sviluppo software investe ogni settore industriale a livello globale. Con l’avvento dell’intelligenza artificiale e della blockchain questo fenomeno espansivo può solo incrementare ulteriormente. Inoltre, nuove tecnologie vengono continuamente introdotte sul mercato.

Nel seguito si descrivono i principali trend evolutivi che Business Changers ha individuato per quello che riguarda il software development e la sua prossima generazione (Next Generation), lasciando da parte Blockchain ed intelligenza artificiale di cui si è parlato esaustivamente in altre sezioni, in particolare in Blockchain e Intelligenza Artificiale.

Sviluppo a basso codice (low code development)

La realizzazione del software può essere significativamente accelerata grazie all’adozione di particolari piattaforme che mettono a disposizione degli sviluppatori un’interfaccia grafica che permette di assemblare e configurare componenti precostruiti in modo da minimizzare (o quanto meno ridurre) la scrittura di codice tradizionale. La piattaforma può mettere a disposizione component applicativi per la gestione di porzioni di data base, processi di business ed interfacce utente per le applicazioni web.

Le piattaforme low code più diffuse sono: OutSystems, Kissflow, Appian, Zoho Creator, Google App Builder. Sebbene una certa quantità di codice dovrà sempre essere scritta, le piattaforme low code development riducono sicuramente tempi, costi e rischi di sviluppo.

Node.js

Node.js è una piattaforma open source che permette l’esecuzione di codice javascript lato server. Node.js, derivata dal motore javascript di Google Chrome, implementa il cosiddetto paradigma “JavaScript everywhere” (javascript ovunque), elevando di fatto il linguaggio javascript (nato inzialmente come linguaggio client) a linguaggio unico e completo per lo sviluppo di applicazioni Web.

Javascript è oggi il linguaggio di programmazione più diffuso al mondo (si calcola che circa il 60% del codice sorgente sviluppato annualmente sia basato su javascript) e la sua adozione anche lato server permette di capitalizzare le competenze degli sviluppatori. Node.js consente anche di ottimizzare le performance sotto carico di rete grazie alla sua natura asincrona ad eventi.

Progressive Web App (PWA)

Le PWA sono applicazioni web che, grazie alla combinazione di tecnologie innovative ed alla evoluzione dei browser, appaiono agli utenti come vere e proprie app mobile. Una PWA è una applicazione web unica fruibile su tutti i borwser e dispositivi mobile, evitando di creare e manutenere diverse versioni del software in base alle singole piattaforme mobile (iOS, Android) e riducendo di conseguenza in modo significativo i costi di gestione.

Opinionisti come Gartner ritengono che le PWA si espanderanno sempre di più andando ad erodere significativamente la diffusione delle app mobile native, grazie anche al supporto di Google nella definizione delle evoluzioni tecnologiche delle PWA.

Sviluppo continuo (continuous delivery), Agile, DevOps

Lo sviluppo software continuo rappresenta un’importante possibilità per le aziende e diverrà presto uno standard (si pensi solo al fatto che Amazon rilascia in produzione nuovo codice ogni 11.7 secondi). Lo sviluppo continuo prevede che appena un componente software viene scritto, esso viene integrato, testato e rilasciato in produzione.

Il continuous delivery si integra pienamente con la metodologia di sviluppo Agile e con l’approccio DevOps (Development Operations) che permette, grazie a processi e tool dedicati, di ottimizzate la collaborazione tra sviluppatori e gestori in esercizio attraverso tutto il ciclo di vita del software.

Business Changers investe molto nell’aggiornamento delle competenze del proprio personale, secondo un approccio di formazione continua, al fine di mettere a disposizione dei propri clienti le tecnologie più innovative e solide sulle quali costruire i sistemi informativi ed automatizzare i processi di business.

Lo sviluppo di codice applicativo è, e sarà sempre di più, una delle attività a maggiore impatto sull’economica mondiale. Ogni aspetto della vita umana è destinato a divenire “programmabile”: la necessità di ubiquità e di prestazioni elevate è destinata a rivoluzionare lo sviluppo software


Lo sviluppo del software tramite l’utilizzo di linguaggi di programmazione acquisisce sempre più importanza nello scenario economico internazionale. Si prevede che entro pochi anni negli Stati Uniti quello dello sviluppatore software sarà il primo lavoro in termini di impiego.

Lo sviluppo software investe ogni settore industriale a livello globale. Con l’avvento dell’intelligenza artificiale e della blockchain questo fenomeno espansivo può solo incrementare ulteriormente. Inoltre, nuove tecnologie vengono continuamente introdotte sul mercato.

Nel seguito si descrivono i principali trend evolutivi che Business Changers ha individuato per quello che riguarda il software development e la sua prossima generazione (Next Generation), lasciando da parte Blockchain ed intelligenza artificiale di cui si è parlato esaustivamente in altre sezioni, in particolare in Blockchain e Intelligenza Artificiale.

Sviluppo a basso codice (low code development)

La realizzazione del software può essere significativamente accelerata grazie all’adozione di particolari piattaforme che mettono a disposizione degli sviluppatori un’interfaccia grafica che permette di assemblare e configurare componenti precostruiti in modo da minimizzare (o quanto meno ridurre) la scrittura di codice tradizionale. La piattaforma può mettere a disposizione component applicativi per la gestione di porzioni di data base, processi di business ed interfacce utente per le applicazioni web.

Le piattaforme low code più diffuse sono: OutSystems, Kissflow, Appian, Zoho Creator, Google App Builder. Sebbene una certa quantità di codice dovrà sempre essere scritta, le piattaforme low code development riducono sicuramente tempi, costi e rischi di sviluppo.

Node.js

Node.js è una piattaforma open source che permette l’esecuzione di codice javascript lato server. Node.js, derivata dal motore javascript di Google Chrome, implementa il cosiddetto paradigma “JavaScript everywhere” (javascript ovunque), elevando di fatto il linguaggio javascript (nato inzialmente come linguaggio client) a linguaggio unico e completo per lo sviluppo di applicazioni Web.

Javascript è oggi il linguaggio di programmazione più diffuso al mondo (si calcola che circa il 60% del codice sorgente sviluppato annualmente sia basato su javascript) e la sua adozione anche lato server permette di capitalizzare le competenze degli sviluppatori. Node.js consente anche di ottimizzare le performance sotto carico di rete grazie alla sua natura asincrona ad eventi.

Progressive Web App (PWA)

Le PWA sono applicazioni web che, grazie alla combinazione di tecnologie innovative ed alla evoluzione dei browser, appaiono agli utenti come vere e proprie app mobile. Una PWA è una applicazione web unica fruibile su tutti i borwser e dispositivi mobile, evitando di creare e manutenere diverse versioni del software in base alle singole piattaforme mobile (iOS, Android) e riducendo di conseguenza in modo significativo i costi di gestione.

Opinionisti come Gartner ritengono che le PWA si espanderanno sempre di più andando ad erodere significativamente la diffusione delle app mobile native, grazie anche al supporto di Google nella definizione delle evoluzioni tecnologiche delle PWA.

Sviluppo continuo (continuous delivery), Agile, DevOps

Lo sviluppo software continuo rappresenta un’importante possibilità per le aziende e diverrà presto uno standard (si pensi solo al fatto che Amazon rilascia in produzione nuovo codice ogni 11.7 secondi). Lo sviluppo continuo prevede che appena un componente software viene scritto, esso viene integrato, testato e rilasciato in produzione.

Il continuous delivery si integra pienamente con la metodologia di sviluppo Agile e con l’approccio DevOps (Development Operations) che permette, grazie a processi e tool dedicati, di ottimizzate la collaborazione tra sviluppatori e gestori in esercizio attraverso tutto il ciclo di vita del software.

Business Changers investe molto nell’aggiornamento delle competenze del proprio personale, secondo un approccio di formazione continua, al fine di mettere a disposizione dei propri clienti le tecnologie più innovative e solide sulle quali costruire i sistemi informativi ed automatizzare i processi di business.

    1

  • Lo sviluppo software investe ogni settore industriale a livello globale e questo fenomeno è destinato solo a crescere grazie alla sempre maggiore pervasività dell’informatica in ogni aspetto della vita umana. L’affermarsi di nuove tecnologie innovative costituirà un ulteriore elemento di amplificazione

  • 2

  • Il software development di prossima generazione sarà caratterizzato da una sempre crescente standardizzazione di metodologie (Agile e DevOps su tutte), linguaggi di programmazione (Javascript e Java principalmente) ed interfacce utente coerenti su tutti i dispositivi grazie alle PWA

  • 3

  • Nuovi linguaggi di programmazione emergenti (come ad esempio Go) potrebbero erodere delle quote di mercato a Java/Javascript, ma molto dipenderà dall’adozione a livello enterprise di questi nuovi linguaggi

  • 4

  • Sempre più spinta sarà l’adozione di piattaforme che riducono la necessità di scrivere codice mettendo a disposizione degli sviluppatori un’interfaccia grafica che permette di assemblare e configurare componenti precostruiti in modo da minimizzare (o quanto meno ridurre) la scrittura di codice tradizionale

  • 5

  • Business Changers impiega nei propri progetti l’approccio Continuous Delivery che permette ai propri clienti di massimizzare i benefici derivanti dall’implementazione di soluzioni informatiche e di massimizzare il ritorno sugli investimenti