Cryptocurrency

Bitcoin nelle attività quotidiane

18 Settembre 2017

Esistono circa 800 cripto valute, ma la più conosciuta rimane BTC, acronimo di bitcoin, e cioè la prima realizzazione del concetto di moneta digitale ed il primo utilizzo della tecnologia Blockchain.

Il primo scambio di bitcoin fra Nakamoto e Hal Finney, i programmatori creatori della moneta digitale, risale al 2010 ed ora il bitcoin diventa sempre più presente anche nelle attività di tutti i giorni, cioè nel mondo reale, come prendere il caffè o il taxi o utilizzarlo nei negozi tradizionali e non solo on-line.

Da tempo a Roma si può prendere il taxi e pagare con bitcoin.

Ha iniziato il 3570, cooperativa di radiotaxi che appartiene all’Unione Radiotaxi Italia, che opera su 50 città italiane ed ha intenzione di diffondere questa possibilità in tutte le 50 città servite.

Un utente può prenotare il taxi tramite un’apposita APP, BitTaxi, oppure tramite il sito messo a disposizione, e scegliere come modalità di pagamento anche la moneta Bitcoin.

In provincia di Brescia, da questo mese, si possono prendere caffè e briosche e pagare in bitcoin.

Per iniziativa di due ragazze che lavorano in un bar di Ponte Zanano, in provincia di Brescia, se si possiede uno smart phone, è possibile fare colazione e pagare con i BTC.

Subway, la catena americana di panini presente anche in Italia accetta pagamenti in BTC.

Il metodo più semplice e anche il più diffuso per pagare è quello di puntare lo smartphone sul codice QR che viene fornito dall’esercente, in questo modo la transazione avviene in maniera estremamente veloce e sicura.

Oggi sempre più negozi offrono la possibilità di pagare con BTC. Espongono un adesivo con il simbolo dei bitcoin per indicare che in quella struttura il BTC è accettato. Il vantaggio che l’esercente trae dal farsi pagare in bitcoin è duplice, in quanto non paga le commissioni alla banca e non paga i costi di mantenimento di un conto business.

Articoli Simili

Cryptocurrency

La Cina blocca le transazioni in Bitcoin

Secondo quanto diffuso da media autorevoli come “China Business News” le autorità di Pechino avrebbero imposto il blocco degli scambi con monete digitali sulle borse dedicate.BTC China, una del...
Leggi tutto >
18 Settembre 2017
Cryptocurrency

La Corea del Nord accumula bitcoin per finanziare i suoi programmi nucleari

Il Consiglio di Sicurezza dell’ONU ha approvato nuove sanzioni alla Corea del Nord per rispondere politicamente al test nucleare del 3 settembre scorso.La sanzione prevede di penalizzare l’indu...
Leggi tutto >
15 Settembre 2017
Cryptocurrency

Utilizzo di bitcoin e monete digitali in crescita in Svizzera

La Svizzera è fra i Paesi che più riconoscono e utilizzano la moneta digitale.È di luglio 2017 la notizia che una banca svizzera, la Falcon Private Bank, banca privata che si rivolge a grandi i...
Leggi tutto >
13 Settembre 2017